Hotel Tapas

Assaggini di piccoli hotel in Spagna

La nostra serie Staying Small raccoglie gli hotel che hanno fino a 20 camere, ovvero il tipo di posto che risulta preferibile soprattutto in questo periodo, per incrociare il minor numero di ospiti possibile.

Per questa edizione guardiamo alla Spagna, la terra delle tapas, dove piccoli hotel sparsi in tutto il paese si uniscono per offrire un’ospitalità che si contraddistingue per la sua attenzione e per la sua semplicità. Qui sotto troverete degli hotel che lasciano che le bellezze del paesaggio, la cultura e la cucina parlino da sole. Come al solito, questo è solo un campione degli hotel spagnoli di piccole dimensioni su Tablet, ce ne sono altri che vorremmo tutti visitare.

Per qualunque domanda contattate l’assistenza clienti. Per sapere cosa stanno facendo gli hotel per essere preparati ad accogliere gli ospiti leggete la Promessa di Recupero di Tablet.

Ca Na Xica

Ibiza, Spagna

Ca Na Xica

Ibiza è stata la Mecca per i ragazzi dei club europei sin dagli anni Settanta, ma prima di allora sembrava molto simile a qualsiasi altra incantevole isola del Mediterraneo. E una parte lo è ancora. Ca Na Xica, un boutique hotel situato leggermente nell’entroterra in un tranquillo uliveto, cattura il fascino piacevole che ha attirato i viaggiatori sofisticati prima dell’onda dei club.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Hotel Cortijo del Marqués

Granada, Spagna

Cortijo del Marqués

L’idea di soggiornare in una casa di campagna è il sogno di tutti in Inghilterra o in Francia, ma Cortijo del Marqués è la prova che nulla impedisce loro di operare ai massimi livelli anche in Spagna. Questo maniero di campagna andaluso offre una fuga dalla città in un’oasi davvero unica. Si trova a mezz’ora fuori Granada, è tranquillo, circondato da uliveti, pieno di quell’irresistibile fascino antico grazie alla sua architettura in pietra ben conservata.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Consolacion

Teruel, Spagna

Consolacion

Questo boutique hotel nella provincia di Aragona, nel nord-est della Spagna, immerso nella pace della natura, prende il nome dalla vicina cappella della Consolazione. Progettato da uno studio di architettura di Barcellona, offre un nucleo centrale dove si trovano le aree comuni e dodici camere costruite separatamente. Dieci di queste sono cubi di legno dislocati ai bordi della scogliera, i Kubes, con ampie vetrate e terrazze immerse nella natura per una totale privacy.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Can Casi

Girona, Spagna

Can Casi

Situato in un casale in pietra del XVIII secolo nell’Empordà, la campagna tra Girona e la Costa Brava, Can Casi è decisamente un posto molto tranquillo. È il prodotto dell’amore della sua proprietaria Emma, una designer di gioielli di Barcellona, che l’ha usata come casa di campagna prima di intraprendere una vasta ristrutturazione e aprire le sue otto incantevoli camere da letto agli ospiti paganti. Si chiamano happy, enjoy, smile, keep calm e love, non serve aggiungere altro.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Boutique Hôtel Villa Gala

Girona, Spagna

Boutique Hôtel Villa Gala

A poco più di due ore dalla capitale catalana troverete la città di Cadaqués, una pittoresca cittadina di mare che ha ospitato artisti del calibro di Picasso, Joan Miró e Marcel Duchamp, e ospita un museo dedicato a Salvador Dalí. Presiede un porto su una penisola rocciosa ed è un ambiente ideale per il giusto tipo di boutique hotel, un luogo con un acuto senso visivo e un gusto per i dettagli particolari. Una descrizione che si adatta al Boutique Hôtel Villa Gala.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

El Gran Sueño

Pintueles, Spagna

El Gran Sueño

El Gran Sueño è un’antica casa colonica, ancora circondata da giardini e meleti, ma completamente ristrutturata all’interno e trasformata in una moderna foresteria. Ci sono solo cinque camere, tutte individualmente e squisitamente decorate con un mix di oggetti d’antiquariato locali e pezzi di design moderno di artisti del calibro di Louis Poulssen, Achille Castiglioni, Charles Eames ed Eero Saarinen. Una camera ha una spaziosa terrazza privata, un’altra un salotto soppalcato nella grondaia del fienile originale, un’altra un enorme bagno con lucernario e vasca in ghisa.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Hotel Brummell

Barcellona, Spagna

Hotel Brummell

Un hotel ideale sia che stiate cercando un cocktail da bere a bordo piscina sul tetto, un posto per dormire e lezioni di yoga e fitness gratuite per gli ospiti dell’hotel. Con solo 20 camere, l’arredamento accogliente dello Sri Lanka è sostenuto da una sana dose di mobili su misura e un debole per l’equilibrio, l’asimmetria e il contrasto (grazie, senza dubbio, al background artistico dei padroni di casa). Prendete una stanza con balcone e non storcete il naso davanti ai distributori automatici; i loro contenuti sono, come sempre, curati attentamente.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

El Palauet Living

Barcellona, Spagna

El Palauet Living

Non si tratta semplicemente di un hotel. El Palauet Living di Barcellona ha 6 suites, ognuna dotata di due letti, perfette se dovrete soggiornarvi per lunghi periodi. Questo hotel è ideale anche se volete dedicarvi allo shopping più frenetico: si trova infatti vicinissimo a Passeig de Gràcia. E questa non è una scelta casuale. Il design dell’hotel combina architetture barocche e moderne e il risultato sono degli spazi quasi teatrali molto invitanti, con cucine completamente attrezzate, sale da pranzo e salotti con balconi o terrazzi e vista su Passeig de Gràcia o sulle montagne circostanti.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Sa Creu Nova Art Hotel & Spa

Maiorca, Spagna

Sa Creu Nova Art Hotel & Spa

Maiorca non è esattamente un’isola deserta, ma anche qui ci sono posti dove potete ancora allontanarvi da tutto. Come la città di Campos, nel sud-est dell’isola, a meno di mezz’ora di macchina dalla spettacolare spiaggia di Es Trenc e dove trovate Sa Creu Nova. Rustico all’esterno, all’interno vi sorprenderà per il suo livello di lusso. L’occasionale muro in pietra grezza aggiunge atmosfera alle camere da letto pulite e la semplicità degli spazi attira l’attenzione sulle opere d’arte: c’è una collezione di arte contemporanea davvero impressionante distribuita in tutte le camere e negli spazi comuni dell’hotel.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Corral del Rey

Siviglia, Spagna

Corral del Rey

A Siviglia il livello è piuttosto alto quando si parla di architettura classica e design elegante, ma Corral del Rey dimostra di essere più che all’altezza della reputazione. Questo palazzo del XVII secolo è davvero speciale, con il suo atrio a tre piani e gli interni ben conservati. Per trasformarlo in un boutique hotel di 17 stanze i suoi proprietari ne hanno sfruttato al massimo i materiali. Lo stile è contemporaneo in modo impeccabile, e abbina perfettamente il design con la splendida architettura d’epoca.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Hotel Cort

Maiorca, Spagna

Hotel Cort

Il pacchetto è piuttosto allettante: un’isola del Mediterraneo dal clima mite, una città fortificata antica e pittoresca, e un edificio secolare trasformato in un moderno boutique hotel da sedici camere. Poi l’Hotel Cort, nella città vecchia di Palma di Maiorca, ha davvero una personalità forte e, per quanto ci riguarda, questo è quello che conta. Del resto il suo designer, Lázaro Rosa-Violán, si considera un “cacciatore di stile” e un “archeologo urbano”. Potrebbe far sorridere, se non fosse che, guardando il suo lavoro, forse non ha tutti i torti.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Iriarte Jauregia

Gipuzkoa, Spagna

Iriarte Jauregia

Iriarte Juaregia è a 25 minuti a sud di San Sebastián, abbastanza vicino alla città ma abbastanza lontano dal caos per permettere agli ospiti di assaporare il relax della vita rurale di Gipuzkoa, nella verdeggiante provincia basca. Realizzato all’interno di palazzo del 17esimo secolo completamente ristrutturato, è un boutique hotel molto moderno che si sposa perfettamente con la sua struttura originaria e l’ambiente circostante che toglie davvero il fiato per la sua bellezza.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Atrio Restaurante Hotel

Cáceres, Spagna

Atrio Restaurante Hotel

Anche senza l’hotel, il ristorante di Atrio meriterebbe una deviazione a qualunque itinerario. È una struttura seria, con tovaglie bianche, camerieri preparati e commensali con inclinazioni sartoriali simili, il che si abbina perfettamente a un hotel meravigliosamente tranquillo. L’architettura dell’hotel è spettacolare, con quattordici camere moderne e pulite magistralmente integrate nella facciata in pietra di un edificio molto più antico nell’antica città fortificata di Cáceres, in Estremadura.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Hotel Mas Lazuli

Pau, Spagna

Hotel Mas Lazuli

A 30 minuti da Girona, vicino al confine francese, si trova l’Hotel Mas Lazuli, un boutique hotel di 17 camere all’interno di un convento storico che risale al secolo XI. Qui la vita è un po’ meno frenetica: siamo sulla Costa Brava baciata dal sole, con intorno luoghi storici e un ritmo più lento che incoraggia a godersi una siesta. La sua infinity pool è più grande di quanto ci si aspetti, soprattutto per un hotel relativamente piccolo. E’ un invitante rifugio dopo una giornata passata a visitare o a prendere il sole: la casa e il museo di Salvador Dalì si trovano nella vicina Cadaqués e anche la spiaggia è a poca distanza.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Cortijo El Guarda

Alcala del Valle, Spagna

Cortijo El Guarda

Cortijo El Guarda è una fattoria di cinque stanze di 500 anni nella campagna andalusa, meticolosamente ristrutturata in modo che possiate lasciarvi alle spalle il 21esimo secolo senza dover vivere come si faceva in campagna nel XVI secolo. L’aspetto è il più classico possibile: pareti imbiancate al sole, un cortile ombreggiato da alberi di arancio, piccole stanze soleggiate con antiche travi in legno, ma invece di vecchi letti scricchiolanti e docce fredde, qui trovate moderni materassi ricoperti con il miglior cotone egiziano e una pressione dell’acqua migliore di quella che queste tranquille colline abbiano mai conosciuto prima.

VISUALIZZA ALTRE FOTO