Melodie Parigine

10 hotel a Parigi per tutti i gusti

Quando cominciano a cadere le foglie gialle e rosse e l’aria si riempie dell’odore di caldarroste e di pioggia, Parigi amplifica il suo fascino.

Parigi è poetica con il grigio invernale che fa molto film noir, romantica con il cinguettio degli uccellini sui rami in fiore sotto il sole primaverile, movimentata e piena di turisti che si godono le serate lunghe passeggiando nei parchi e lungo il fiume durante l’estate. L’autunno, però, è davvero speciale: è il periodo in cui ogni angolo di Parigi si trasforma in un quadro. Non ignorate il suo richiamo, vi aspettano il nuovo Beaujolais e le inaugurazioni delle mostre della stagione, l’aria frizzante, le foglie cangianti, le vetrine illuminate, la musica nell’aria. Qui sotto trovate una lista di hotel che vi aiuterà a partire senza esitazione.

Hôtel Chavanel

Champs-Elysées

Hôtel Chavanel - boutique hotel in Paris

L’Hôtel Chavanel, nell’Ottavo arrondissement di Parigi, ha ingaggiato una squadra tutta al femminile, dalla proprietaria Sophie Charlet agli architetti Anne Peyroux e Emmanuelle Thisy, per creare un ambiente di lusso discreto e molto accogliente. I piani sfruttano al massimo gli spazi per offrire un rifugio rilassante e la colazione è al 100% biologica.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Maison Souquet

Pigalle

Maison Souquet - boutique hotel in Paris

Maison Souquet è un’autentica casa di piacere della Belle Epoque trasformata in un hotel a cinque stelle dal designer Jacques Garcia, che ha creato una fantasia opulenta, misteriosa e un po’ irreale proprio di fronte al Moulin Rouge., con tanto di spa con piscina e hammam e riservata esclusivamente ai clienti che ne richiedono la chiave.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

The Saint James Paris

Trocadéro

The Saint James Paris - boutique hotel in Paris

Un edificio indipendente circondato da un giardino e un muro, il suo stile richiama quello degli château della campagna francese. Gli interni sono un omaggio al XIX secolo e gli elementi antichi sono in una giustapposizione molto ben ponderata con gli elementi più moderni. Le stanze sono spaziose e questa è una qualità non indifferente a Parigi.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Hôtel des Académies et des Arts

St-Germain

Hôtel des Académies et des Arts - boutique hotel in Paris

Situato in una strada tranquilla a pochi passi dal giardino di Lussemburgo e dalla Piazza di Saint Sulpice, dove Modigliani aveva il suo studio nel quartiere di Montparnasse e quindi nel cuore artistico di Parigi, l’Hotel des Academies et des Arts è stato un autentico rifugio di artisti negli anni ’30 e ora, dopo un’ampia ristrutturazione, è oggi un ottimo hotel boutique dove potete ammirare le opere di celebri artisti com Sophie de Watrigant.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Le Pavillon De La Reine & Spa

Le Marais

Le Pavillon De La Reine & Spa - boutique hotel in Paris

Oltre ad avere lo stile di un castello, si trova anche sulla Place des Vosges nel Marais, nel centro storico di Parigi. Occupa una vecchia magione del diciottesimo secolo e l’arredamento è storico, senza alcun tipo di modernità e nulla che possa essere chiamato minimalista. Al contrario,  arazzi, travi in quercia, tappezzerie pregiate, mobili striati dell’epoca e riproduzioni di dipinti ad olio sono di casa.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Hotel Fabric Paris

Opéra Bastille

Hotel Fabric Paris - boutique hotel in Paris

Un ex fabbrica tessile nel quartiere chic Oberkampf di Parigi, con i suoi soffitti alti e le pareti in mattoni è una ventata d’aria fresca. Naturalmente, un’ex fabbrica tessile non è il posto giusto per sperimentare un look minimalista, quindi troverete colori brillanti e fantasie audaci, una grande varietà di mobili e arredi, ma anche una piccola palestra, uno spazio per lo yoga e un centro termale Bains de Marrakech,

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Hôtel du Petit Moulin

Le Marais

Hôtel du Petit Moulin - boutique hotel in Paris

Occupa l’edificio del Settecento nel quartiere Marais che ospitava la più antica panetteria di Parigi e ora, anche se interamente rinnovato, ha mantenuto alcuni aspetti della facciata originale e l’insegna “Boulangerie”. Dietro l’antica facciata scoprirete interni originali curati dal famosissimo stilista Cristian Lacroix. Ogni camera è completamente diversa, con pareti decorate con colori accesi, righe o fiori e ambienti molti teatrali.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Le Pigalle Paris

Pigalle

Le Pigalle Paris - boutique hotel in Paris

L’arredamento eclettico ha quel fascino casual perfettamente misurato che sembra quasi fatto su misura, grazie anche al lavoro di un paio di architetti di talento e al contributo di  artigiani locali del quartiere di Pigalle.  Le camere si concentrano su ciò che conta: spazi invitanti, compatti o capienti; iPad e giradischi completi di musica, oggetti, libri e arredi sia moderni che vintage e tanta personalità. Il piano terra ospita una caffetteria, un ristorante e un bar molto frequentati, soprattutto durante il fine settimana.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Hôtel Keppler

Trocadéro

Hôtel Keppler - boutique hotel in Paris

A pochi passi dagli Champs-Elysées, dall’Arco di Trionfo e dalla Tour Eiffel, nelle vicinanze dei quartieri della moda, degli affari e del divertimento, l’Hotel Keppler è una valida alternativa ai classici hotel del centro di Parigi. Lo stile classico e contemporaneo degli interni è stato curato dall’architetto Pierre- Yves Rochon e combina elementi classici alle linee moderne con una particolare attenzione per i dettagli.

VISUALIZZA ALTRE FOTO

 

Mama Shelter Paris

Père-Lachaise Cemetery

Mama Shelter Paris - boutique hotel in Paris

Il Mama Shelter offre un ambiente eclettico e casuale progettato da Pilippe Starck, con un ristorante, un bar e lounge, un bistrot con terrazza nel 20esimo distretto di Parigi, il quartiere di Saint-Blaise, un quartiere in continua evoluzione vicino al celebre cimitero di Père Lachaise, che ospita le tombe di personaggi famosi come Oscar Wilde, Edith Piaf e Fédéric Chopin.

VISUALIZZA ALTRE FOTO