La Prossima Dinastia

Gli hotel più originali della Cina

Se ci segui da un po’, sai che siamo sempre stati affascinati dalla Cina in generale, ma i suoi nuovi hotel sono davvero originali e da non perdere.

Il futuro è già qui, basta prendere l’aereo per la Cina. Questo paese ci affascina da tempo come fonte di alcune grandi tendenze economiche e finanziarie, ma ora il boom del business cinese ha portato ad un corrispondente esplosione di alberghi cinesi e i risultati sono davvero originali. Continua a leggere per scoprire alcuni degli hotel più stravaganti del mondo.

The Lalu Qingdao

Qingdao

Lalu Qingdao

Il Lalu Qingdao è il primo progetto continentale del gruppo taiwanese responsabile del fenomenale hotel Sun Moon Lake, ed è stato progettato da Kerry Hill, l’architetto alle spalle di molti dei migliori hotel asiatici di fascia alta. Moderno e classico allo stesso tempo, grazie anche alla sua posizione, proprio di fronte alla baia dalla città di Qingdao, è semplicemente perfetto.

Visualizza altre foto

 

Hotel Wind Xiamen

Xiamen

Hotel Wind Xiamen - boutique hotel in Xiamen
A volte gli alberghi più straordinari sono i più semplici e l’Hotel Wind Xiamen è uno di questi. Un complesso di lusso a Xiamen che avrebbe potuto avere successo anche solo grazie ad un’architettura prudente e contenuta, ma che ha scelto di curare ogni dettaglio nei minimi particolari. Il risultato è moderno e articolato squisitamente per riflettere il suo paesaggio particolare.

Visualizza altre foto

 

Park Hyatt Ningbo Resort and Spa

Ningbo

Park Hyatt Ningbo Resort and Spa - boutique hotel in Ningbo

Ci sono un paio di dozzine di Park Hyatts al mondo che, usando un eufemismo, non sono niente male. Il Park Hyatt Ningbo è uno dei più incredibili, un vero villaggio di lusso sulle rive del lago Dong Qian. Come tutto in Cina, opera su una scala molto più larga.

Visualizza altre foto

 

Jumeirah Himalayas Hotel

Shanghai

Jumeirah Himalayas Hotel - boutique hotel in Shanghai

L’Himalaya qui non si riferisce alla catena montuosa, ma ad uno complesso edilizio nel distretto di Pudong di Shanghai. Qui Jumeirah, meglio conosciuto per il Burj Al Arab di Dubai, coglie l’occasione per sfoggiare uno degli hotel più opulenti che abbiamo mai visto. Vestitevi alla sua altezza, o aggiornate il vostro guardaroba all’arrivo nei negozi di fascia alta del Centro Himalayas per non sfigurare.

Visualizza altre foto

 

The Langham Shanghai Xintiandi

Shanghai

The Langham Shanghai Xintiandi - boutique hotel in Shanghai

Sopra il quartiere di Xintiandi si erge il monolitico di vetro del Langham Shanghai Xintiandi, completo di un atrio imponente dominato da un lampadario massiccio. Le camere sono di lusso, ma anche piene di personalità: i loro piani incurvati offrono all’arredamento un certo margine di spazio e sono accentuati da un’ottima scelta di mobili moderni del secolo scorso.

Visualizza altre foto

 

The Waterhouse at South Bund

Shanghai

The Waterhouse at South Bund - boutique hotel in Shanghai

Oltre agli hotel di categoria di super lusso, la Cina ospita alcuni esperimenti futuristici nel design boutique hotel. L’hotelier di Singapore Loh Lik Peng, un preferito da Tablet da sempre, ha qui collaborato con i progettisti di Shanghai Lyndon Neri e Rossana Hu, e il risultato è davvero straordinario: la ricchezza dei materiali recuperati contrastano con i classici arredi di design contemporaneo e ogni angolo offre qualcosa nuovo.

Visualizza altre foto

 

The Peninsula Beijing

Pechino

The Peninsula Beijing - boutique hotel in Beijing

Gli hotel del gruppo Peninsula sono una garanzia, ma il Peninsula di Pechino supera le aspettative. Sapete che non contiamo molto sulle stelle, ma se “cinque stelle” significa semplicemente che tutti i servizi concepibili sono presenti, allora questo potrebbe anche essere un hotel a sei stelle. Si tratta di una delle esperienze più lussuose immaginabili, senza arrivare mai agli eccessi.

Visualizza altre foto

 

Rosewood Beijing

Pechino

Rosewood Beijing - boutique hotel in Beijing

Non contento di essere solo un hotel, il Rosewood Beijing si presenta come un “villaggio urbano” e quindi, una volta varcata la sua soglia, sarete trasportati dal quartiere degli affari di Chaoyang ad una profusione di spazi pubblici tranquilli e ricchi d’arte ed in seguito in una camera spaziosa in stile residenziale. Un villaggio davvero niente male quello in cui ogni letto ha lenzuola di Frette e ogni bagno prodotti Lorenzo Villoresi.

Visualizza altre foto

 

The Opposite House

Pechino

The Opposite House - boutique hotel in Beijing

Non è la prima volta che presentiamo The Opposite House su queste pagine, ma il capolavoro di vetro verde di Kengo Kuma, con il suo atrio centrale sollevato e gli interni strutturati con eleganza, è sempre un piacere. Dopo anni è ancora lo standard per il tipo di concezione ambiziosa e l’esecuzione fiduciosa che definiscono gli hotel di questa collezione.

Visualizza altre foto

 

Commune by the Great Wall

Pechino

Commune by the Great Wall

Parlando di scoperte eccezionali, il Commune by the Great Wall è spesso descritto come un museo architettonico, un’esibizione di design creata da un team di architetti e designer contemporanei di altissimo livello. Guarda caso si trova nella campagna cinese dove a poca distanza troverete niente meno che una delle più famose meraviglie del mondo, la Grande Muraglia.

Visualizza altre foto

 

Vuoi vedere più hotel? Scopri la collezione dei migliori hotel di lusso e boutique della Cina.