Se fosse per noi

Sognando l'hotel perfetto

Ecco a voi la ricetta di Tablet del Frankensteinhotel dei nostri sogni. Ovvero, come direbbe Gene Wilder: “Si può fare!”.

Anche se non siamo nel settore dell’edilizia alberghiera, almeno non per il momento, questo non ci impedisce di sognare ad occhi aperti sul tipo di hotel che vorremmo avere se non ci fossero limiti di budget, posizione, spazio e tempi di costruzione. Abbiamo preso ispirazione da quelli che conosciamo e che ci piacciono, per mettere assieme diversi elementi e creare l’albergo perfetto.

 

La piscina

Alila Ubud

Bali, Indonesia

Alila Ubud

Ormai abbiamo visto abbastanza piscine a sfioro per sapere che ciò che le rende davvero uniche è la vista. Sotto questo punto di vista la piscina all’Alila Ubud è quasi impossibile da battere: si affaccia su una valle verdeggiante piena di scimmie che saltano da un ramo all’altro e una nebbia pittoresca che aleggia in lontananza. Non sappiamo come dare lo stesso effetto da giungla romantica ad un ambiente urbano, ma lasceremo questo dettaglio nelle mani dei nostri architetti.

Visualizza altre foto

 

Il cibo

Antonello Colonna Resort & Spa

Labico, Italia

Antonello Colonna Resort & Spa

Un sacco di alberghi hanno ottimi ristoranti, ne scriviamo in continuazione. Per essere una destinazione culinaria degna di un pellegrinaggio, un hotel deve quindi mostrare della vera e propria devozione. Quello di Antonello Colonna è come la Cappella Sistina dei resort incentrati su un ristorante capitanato da uno chef, un luogo che esiste per fornire a tavola un’esperienza quasi religiosa. Metteteci in contatto con il team di René Redzepi!

Visualizza altre foto

 

Verde ambiente

1 Hotel Central Park

New York, New York

1 Hotel Central Park

Midtown Manhattan non è normalmente il luogo per una lezione di ospitalità a basso impatto ambientale, ma 1 Hotel Central Park è un vero e proprio maestro: dalle pareti esterne del giardino al legno recuperato nei i suoi interni. Farmstand nella lobby è come un mercato degli agricoltori in miniatura, e le auto di lusso in attesa sono sostituite da una flotta di Tesla elettriche. Fornire una seconda casa per i viaggiatori è un business che di per sé porta allo spreco, ma almeno è possibile ridurne il suo impatto.

Visualizza altre foto

 

L’architettura

Setouchi Retreat Aonagi

Matsuyama, Giappone

Setouchi Retreat Aonagi

Quando la vita ti dà la possibilità di abitare una struttura costruita da un architetto del calibro di Tadao Ando, la prendi. Setouchi Retreat Aonagi è un tempio in calcestruzzo, progettato dal maestro moderno riconosciuto e, mentre è uno spazio eminentemente vivibile e pratico, è anche un’opera d’arte a sé stante. Dovremmo essere tutti così fortunati.

Visualizza altre foto

 

Il giardino

Hotel Saint Cecilia

Austin, Texas

Hotel Saint Cecilia

Questo ha anche una famosa piscina, e quei materassi fatti a mano del marchio Hästens rendono Saint Cecilia un posto invidiabile per dormire bene la notte. Ma la sua caratteristica distintiva è probabilmente il punto in cui il salone si apre su giardini dell’hotel sotto un grande albero di quercia vivo: è un’atmosfera magica che si condivide con un gruppo selezionato, sembra incredibile che sia appena fuori ci sia South Congress Avenue.

Visualizza altre foto

 

Vita sociale

Chiltern Firehouse

Londra, Inghilterra

Chiltern Firehouse

Parlando di gruppi, Andre Balazs sa come aprire un punto d’incontro per la bella gente. Chiltern Firehouse è diventato ben presto un hotspot a Londra. Se c’è una cosa che fa tornare i suoi ospiti più importanti è la sua aria di discrezione assoluta, con i piedi per terra. Aiuta anche che si tratti di un hotel affascinante e sottilmente lussuoso.

Visualizza altre foto

 

Le camere e i bagni

Crosby Street Hotel

New York, New York

Crosby Street Hotel

Ci sono quelli che trovano l’arredamento di Kit Kemp un po’ troppo colorato, ma per chiunque abbia trascorso metà della vita in alberghi d’affari beige, è il loro antidoto perfetto. Il gruppo Firmdale ha perfezionato le camere in non solo dal punto di vista estetico. L’arredamento è solido, le lenzuola e la tappezzeria sono eleganti, tutto è esattamente dove si vuole, e uscire dal bagno in marmo e granito ti fa sentire dieci anni più giovane di quando sei entrato.

Visualizza altre foto

 

La Spa

Cowley Manor

Cheltenham, Inghilterra

Cowley Manor

Se una spa ha il suo effetto desiderato, ovvero niente di meno che dare un reset totale della tua vita dal punto di vista fisico ed emozionale, deve offrire un’esperienza di trasformazione assieme ad un massaggio e un bagno. L’iper-moderno centro benessere C-Side a Cowley Manor è un rifugio all’interno di un rifugio, isolato dalla casa di campagna che occupa l’hotel. Abbandonate ogni stress e ansia voi che entrate.

Visualizza altre foto

 

L’atmosfera

Taj Lake Palace

Udaipur, India

Taj Lake Palace

Il Taj Lake Palace non è solo un’isola onan nel mezzo del lago Pichola, fondamentalmente è un’isola. Le sue pareti sembrano sorgere direttamente dal mare e ci si aspetta che si muova come una nave da crociera in pietra bianca vecchia 250 anni. La parola “iconico” viene sbandierata un po’ troppo nel settore dei viaggi, ma in questo caso non c’è termine più corretto.

Visualizza altre foto

 

Il silenzio

Bulgari Hotel Milano

Milano, Italia

Bulgari Hotel Milano

Non importa quanto ci si stia divertendo in un albergo, ad un certo punto e’ ora di andare a dormire. In effetti per alcuni di noi, questo è il momento che preferiamo. Non ci potrebbe essere un hotel, e certamente non un hotel urbano, che è più tranquillo del Bulgari Milano. Non solo è situato in una rara enclave verde sul sito di un antico monastero, ma si tratta di un edificio che unisce pesante costruzione solide con superfici morbide e tocchi delicati. I corridoi sono così tranquilli che si sospetta che i camerieri del servizio in camera siano dei fantasmi. Deve essere costato una fortuna durante la sua costruzione, ma in un mondo sempre più rumoroso, questo tipo di tranquillità non ha prezzo.

Visualizza altre foto